Home Notizie sulle Crypto Valute La SEC accetta i depositi di emendamenti in vista della decisione sull'ETF

La SEC accetta i depositi di emendamenti in vista della decisione sull'ETF

05 Jan, 2024 Notizie sulle Crypto Valute

La SEC accetta i depositi di emendamenti in vista della decisione sull'ETF

La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha iniziato a ricevere le proposte da parte delle borse, indicando un passo avanti verso il via libera alla quotazione di un fondo negoziato in borsa (ETF) di Bitcoin spot.

Il 5 gennaio sono stati presentati emendamenti ai sensi della regola 19b-4 per proposte di ETF spot su BTC da parte di diversi gestori patrimoniali, tra cui BlackRock, Valkyrie, Grayscale, Bitwise, Hashdex, ARK 21Shares, Invesco Galaxy, Fidelity, Franklin Templeton, VanEck e WisdomTree.

Queste presentazioni rappresentano una delle fasi finali della procedura di approvazione della SEC, tuttavia i documenti S-1 devono essere finalizzati prima che le borse statunitensi possano avviare la quotazione di azioni di titoli di investimento direttamente collegati alle criptovalute.

Alcuni specialisti ipotizzano che il via libera definitivo a questi ETF Bitcoin spot possa arrivare prima del 10 gennaio, termine ultimo per la proposta di ARK Invest e 21Shares. Tale approvazione potrebbe significare una più ampia accettazione delle criptovalute sia negli Stati Uniti che a livello globale.

Eric Balchunas, analista di ETF presso Bloomberg, ha espresso il suo ottimismo in un post su X (precedentemente noto come Twitter) riguardo alla probabile approvazione da parte della SEC di un ETF sul Bitcoin entro l'inizio della settimana successiva:

"Sì, è praticamente fatta. Ultimamente ho sentito (da più fonti) che gli S-1 finali sono previsti per le 8 di lunedì, dato che la SEC sta cercando di allineare tutti per il lancio dell'11 gennaio."

Invece, il sentimento generale tra i consulenti finanziari statunitensi è meno sicuro.Il 4 gennaio un rapporto di Cointelegraph ha rivelato che solo il 39% dei consulenti finanziari negli Stati Uniti prevede l'approvazione di un'offerta di Bitco. In un sondaggio condotto dall'emittente dell'ETF Bitwise, i consulenti finanziari di tutta la nazione, tra cui consulenti d'investimento registrati, pianificatori finanziari, investitori istituzionali e rappresentanti di società di intermediazione, sono stati intervistati su varie domande.

Quando è stato chiesto di prevedere quando un ETF Bitcoin spot potrebbe ricevere l'approvazione, solo il 39% dei partecipanti ha indicato l'anno 2024.

Fonti:

https://cointelegraph.com/news/sec-closer-spot-bitcoin-etf-approval

https://listingcenter.nasdaq.com/assets/rulebook/nasdaq/filings/SR-NASDAQ-2023-016_Amendment_1.pdf

https://twitter.com/JSeyff/status/1743387665536311534

https://twitter.com/EricBalchunas/status/1743388368094756929

Torna a Notizie sulle Crypto Valute
Related articles
Gli ETF su Bitcoin registrano un massimo storico di 680 milioni di dollari

Notizie sulle Crypto Valute

Gli ETF su Bitcoin registrano un massimo storico di 680...

Il fondatore di FTX SBF dice alle guardie carcerarie di comprare Solana

Notizie sulle Crypto Valute

Il fondatore di FTX SBF dice alle guardie carcerarie di...

Crypto.com si unisce alla più grande banca del Sudamerica

Notizie sulle Crypto Valute

Crypto.com si unisce alla più grande banca del...

L'Arabia Saudita lancia un metaverso culturale

Notizie sulle Crypto Valute

L'Arabia Saudita lancia un metaverso culturale

Non perdere alcuna notizia sulle Cripto Valute

Iscriviti alle nostre newsletter: il modo migliore per rimanere informato sul mondo delle criptovalute. Niente spam. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Condividendo la tua email, acconsenti a ricevere la newsletter di BITmarket. Leggi come trattiamo i tuoi dati nella nostra Privacy policy

Ci hai reso molto felici 😊

Iscriviti alle nostre newsletter: il modo migliore per rimanere informato sul mondo delle criptovalute. Niente spam. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Qualcosa è andato storto 😔

Se il tuo problema persiste, per favore prova a contattare il nostro supporto