Home Notizie sulle valute Il Bitcoin supera i 60.000 dollari per la prima volta in oltre 2 anni

Il Bitcoin supera i 60.000 dollari per la prima volta in oltre 2 anni

28 Feb, 2024 Notizie sulle valute

Il Bitcoin supera i 60.000 dollari per la prima volta in oltre 2 anni

Per la prima volta in oltre due anni, il Bitcoin ha superato la soglia dei 60.000 dollari, registrando un aumento di oltre il 6% nell'arco di 24 ore, culminato a 60.001 dollari su Binance alle 13:11 UTC.

Questa pietra miliare segna una ripresa significativa, poiché il Bitcoin è salito di oltre il 13% nell'ultima settimana e del 37% nell'ultimo mese, come riportato da CoinMarketCap.

L'ultima volta che il Bitcoin è stato visto a questi livelli è stato il 12 novembre 2021, prima di subire un drastico calo di oltre il 67%, toccando il fondo a 19.297 dollari all'inizio di aprile 2022.

L'impennata del valore del Bitcoin è in gran parte attribuita all'anticipazione dell'imminente evento di dimezzamento, noto per innescare un picco di attività di acquisto.

Bryan Legend, un importante investitore e CEO di Hectic Labs, ha commentato a Cointelegraph: "Gli investitori si aspettano che una riduzione dell'offerta faccia salire i prezzi.

Questo è meglio conosciuto come 'rally pre-Halving' che contribuisce a un nuovo mercato toro con un sentimento rialzista rinnovato. Tuttavia, l'analista di criptovalute noto come Rekt Capital suggerisce che potrebbe verificarsi un possibile "ritracciamento pre-halving", sottolineando che il mercato non ha ancora tenuto pienamente conto dell'imminente dimezzamento del Bitcoin, con significativi movimenti di prezzo storicamente successivi a tali eventi, come notato in un post del 28 febbraio. 28 febbraio.

Seguendo questa tendenza rialzista, negli Stati Uniti si sono registrati volumi di scambio giornalieri da record per i fondi negoziati in borsa (ETF) sul Bitcoin spot, raggiungendo il massimo storico di 2,4 miliardi di dollari il 26 febbraio.4 miliardi di dollari il 26 febbraio, secondo quanto riportato da Eric Balchunas, analista senior di ETF di Bloomberg.

I nove nuovi ETF sul Bitcoin spot hanno continuato a registrare un volume di scambi elevato, superando i 2 miliardi di dollari per il secondo giorno consecutivo il 28 febbraio.

Balchunas ha sottolineato su X che l'ETF iShares Bitcoin Trust di BlackRock ha registrato un aumento significativo degli scambi, mentre una società di analisi dei dati sulla catena, CryptoQuant, ha riferito che circa il 75% dei nuovi investimenti in Bitcoin sono stati attribuiti a questi ETF.

Fonti:

https://cointelegraph.com/news/bitcoin-breaches-60-000

https://twitter.com/EricBalchunas/status/1762589798827458693
https://twitter.com/EricBalchunas/status/1762224483559977037

https://twitter.com/rektcapital/status/1762619450669371468

https://coinmarketcap.com/currencies/bitcoin/

Torna a Notizie sulle valute
Related articles
Ethereum si avvicina al livello di 4.000 dollari in mezzo al clamore dell'ETF

Notizie sulle valute

Ethereum si avvicina al livello di 4.000 dollari in...

Gli ETF su Ethereum saranno lanciati a giugno

Notizie sulle valute

Gli ETF su Ethereum saranno lanciati a giugno

Analista: il Bitcoin può raggiungere i 150.000 dollari nel 2024

Notizie sulle valute

Analista: il Bitcoin può raggiungere i 150.000 dollari...

PEPE supera i massimi storici grazie all'impennata di Ethereum

Notizie sulle valute

PEPE supera i massimi storici grazie all'impennata di...

Non perdere alcuna notizia sulle Cripto Valute

Iscriviti alle nostre newsletter: il modo migliore per rimanere informato sul mondo delle criptovalute. Niente spam. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Condividendo la tua email, acconsenti a ricevere la newsletter di BITmarket. Leggi come trattiamo i tuoi dati nella nostra Privacy policy

Ci hai reso molto felici 😊

Iscriviti alle nostre newsletter: il modo migliore per rimanere informato sul mondo delle criptovalute. Niente spam. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Qualcosa è andato storto 😔

Se il tuo problema persiste, per favore prova a contattare il nostro supporto